Microsoft annuncia le seguenti versioni di Office con l’abbonamento più basso

Un'illustrazione di un articolo intitolato Microsoft annuncia le prossime versioni di Office senza abbonamento

Foto: Sajjad Hussain (Getty Images)

Microsoft ha annunciato un aggiornamento al Consumer Productivity Pack, Office 2021, insieme a alternativa Canale di servizio Office particolarmente orientato al business ea lungo termine.

Come il suo predecessore, Office 2019, Office 2021 è l’opzione autonoma di Microsoft per le persone che non desiderano acquistare un abbonamento a Microsoft 365 abilitato per il cloud. Office 2021 è previsto per il lancio entro la fine dell’anno sia per Mac che per WindowsIl vicepresidente di Microsoft 365 Jared Spataro in una delle società, ha affermato Post sul blog Giovedi. Nel frattempo, Office LTSC sarà disponibile come anteprima commerciale a partire da aprile su Mac e Windows, con una versione completa prevista per la fine dell’anno.

Microsoft fornirà supporto per entrambi i prodotti per un periodo di cinque anni, che rappresenta una leggera riduzione rispetto alla garanzia di sette anni fornita con i prodotti Office precedenti. Ciascuno verrà fornito con OneNote e verrà spedito nelle versioni a 32 bit e 64 bit. Il prezzo di acquisto una tantum rimarrà lo stesso sia per gli utenti personali che per quelli di piccole imprese, sebbene ci sarà un aumento del 10% dei prezzi per gli acquisti di Office Professional Plus e Office Standard e per gli acquisti di singole app di Office.

La società non ha fornito molti dettagli sul tipo di nuove funzionalità e aggiornamenti che vedremo con Office 2021, ma conferma ciò che gli utenti possono aspettarsi con Office LTSC.

“Le nuove funzionalità di Office LTSC includeranno miglioramenti dell’accessibilità, capacità come array dinamici e XLOOKUP in Excel, supporto per la modalità oscura su più applicazioni e miglioramenti delle prestazioni su Word, Excel, Outlook e PowerPoint”, ha scritto Shapiro.

Anche se sono sicuro che Microsoft preferirebbe che le aziende siano già passate al cloud, è anche chiaro che l’azienda comprende che non tutti possono o addirittura vogliono farlo. In un post di giovedì sul blog MicroLin L’ho descritta Copia di acquisto una tantum la scrivania Come “prodotto specifico per scenario”. Questi scenari includono la posizione degli utenti su dispositivi controllati che non possono ricevere aggiornamenti mensili o la manipolazione di controller nei reparti di produzione che non possono essere connessi a Internet o SpecialeSistemi che devono rimanere chiusi nel tempo e richiedono un canale di servizio a lungo termine.

In un’intervista con il bordoSpataro ha definito la decisione dell’azienda “una questione di offerta Incontra i clienti ovunque si trovino “.

Ha detto all’outlet: “Abbiamo sicuramente molti clienti che sono migrati al cloud negli ultimi 10 mesi, ed è successo davvero collettivamente”. “Allo stesso tempo, abbiamo sicuramente clienti con scenari specifici in cui non sentono di poter passare al cloud”.

Microsoft lo ha già sostenuto anche con Pubblicità spinta Per impressionare Utenti di passare al cloud, Ha intenzione di seguire Rolling out Licenze autonome e permanenti per i loro strumenti di Office Nel prossimo futuro. unIl secondo si basa sull’annuncio della società oggiEMS si impegna a mantenere questa promessa.

READ  Gli appassionati di spazio in Giappone sono pronti a lanciare il loro satellite

You May Also Like

About the Author: Tacito Armenteros

"Orgulloso alborotador. Practicante de café galardonado. Se cae mucho. Típico fanático de la web. Geek de Twitter"

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *